Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

Coldiretti: le bollicine italiane sorpassano quelle francesi

Scritto da Eva di Pretoro • Domenica, 21 febbraio 2010 • Categoria: Mercati e Tendenze


Da un analisi fatta dalla Coldiretti è emerso che il 2009 è stato un anno negativo per le bollicine francesi, infatti c'è stato un crollo nelle spedizioni dello Champagne del 22% in quantità, un totale di 8,87 milioni di casse da 12 bottiglie (106 milioni di bottiglie), per un valore di 1,6 miliardi di euro (-28%).

Questo calo, ha favorito per la prima volta lo storico sorpasso dello spumante Made in Italy, segnando un aumento del 5% nelle bottiglie esportate per un totale di 130 milioni di bottiglie spedite nei soli primi undici mesi del 2009, secondo lstat.

Per effetto della crescita della domanda straniera, le esportazioni dello spumante italiano hanno addirittura superato i consumi nazionali.

E' da sottolineare che , in realtà, oggi l'insieme delle esportazioni francesi di vini ed alcolici è in forte calo, per un totale del 17%  e un valore di 7,74 miliardi di euro, che è pari a piu' del doppio dell'export di vini Made in Italy che nel 2009 - secondo la Coldiretti - non dovrebbe superare i 3,5 miliardi in calo del 5% in valore ma in aumento del 9% in quantità.

La Coldiretti precisa che i principali consumatori di spumanti italiani si trovano in Germania e negli Stati Uniti, ma elevati tassi di crescita si registrano per la Gran Bretagna e nei paesi emergenti.


Nel 2009 si è registrato in Europa un lieve calo produttivo registrato nella produzione del vino con volumi pari a circa 165 milioni di ettolitri, il 2% in meno su base annua.

Tra i primi tre Paesi produttori comunitari, si evidenzia il significativo recupero della Francia al quale si contrappone la decisa frenata della Spagna e la sostanziale stabilità dell'Italia che torna ad essere il secondo Paese produttore con circa 46 milioni di ettolitri, secondo le stime della Coldiretti.

Nel complesso, nel 2009 gli acquisti domestici di vini e spumanti sono diminuiti dell'1,3% a causa soprattutto di una contrazione nella domanda di vino comune mentre è aumentata, al contrario, quella di spumanti.

4787 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA