Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

Evento Barolo: Banco d'assaggio a Modena

Scritto da Eva di Pretoro • Venerdì, 29 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Il vino Barolo  sarà il grande protagonista di un importante evento organizzato dalla Delegazione di Modena della Associazione Italiana Sommeliers, Martedì 2 Febbraio 2010.
Banchi d'assaggio aperti dalle ore 16:00 alle 21:00 presso l'Hotel Raffaello di Modena, dove sarà possibile degustare oltre 130 prestigiose etichette di ben 33 vignaioli di Langa provenienti da tutti i comuni della denominazione Barolo, e conoscere personalmente i diretti protagonisti.

Il Grande Evento verrà illustrato dall' ideatore stesso, il giornalista Franco Ziliani.
Ziliani sarà protagonista di un approfondimento sul vitigno nebbiolo, sul vino Barolo e sulle differenze espressive dei vari terroir di Langa presso la sala convegni dell'Hotel Raffaello.

All'interno della manifestazione, oltre ai prestigiosi vini, si potranno anche degustare specialità piemontesi, salumi e formaggi gentilmente offerti dal Consorzio del Barolo e Barbaresco.


>>Continua a leggere "Evento Barolo: Banco d'assaggio a Modena"

8911 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Palermo: 17ª edizione del Concours Mondial de Bruxelles

Scritto da Eva di Pretoro • Giovedì, 28 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi
Quest'anno il Concours Mondial de Bruxelles, giunto alla 17ª edizione, si svolgerà per la prima volta in Italia, a Palermo, dal 23 al 25 aprile prossimo.
La grande kermesse internazionale è dedicata all'eccellenza dei vini del mondo: 6000 vini in degustazione, 250 giurati internazionali, 50 paesi produttori partecipanti.

Per la prima volta in Italia si svolgerà a Palermo, riconoscendo alla Sicilia e alle sue terre un ruolo di primissimo piano nel panorama enologico mondiale.

Il Concorso Mondiale di Bruxelles è sempre stato un appuntamento di straordinaria importanza nel mondo del vino di qualità.
Nato nel 1994, ha accresciuto la sua presenza a livello internazionale a partire dal 2006, anno in cui ha deciso di abbandonare i confini del Belgio per rendere omaggio ad altri paesi europei e ha così visitato il Portogallo, l'Olanda, la Francia e la Spagna, prima di approdare in Italia.

L'Italia non poteva mancare tra i paesi ospitanti il Concours, dato che è il primo paese al mondo per la produzione di vino oltre che per le esportazioni. Senza considerare il fatto che il vigneto italiano è parte integrante del paesaggio, dal Nord al Sud.


>>Continua a leggere "Palermo: 17ª edizione del Concours Mondial de Bruxelles"

7699 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I Sapori dell'Altopiano della Paganella: NATURA, VINI e PRODOTTI TIPICI

Scritto da Eva di Pretoro • Mercoledì, 20 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Tutti i giovedì dal 4 febbraio al 4 marzo 2010 chi vuole trascorrere una serata all'insegna del gusto, potrà recarsi presso le osterie tipiche dell'Altopiano della Paganella o assaggiare i prelibati piatti nelle località di Andalo e Molveno.

L'iniziativa è organizzata dall'Azienda per il Turismo Dolomiti di Brenta-Paganella, in collaborazione con la Strada del Vino e dei sapori della Piana Rotaliana e l'intento è quello di avvicinare i turisti ai prodotti del territorio e per far conoscere da vicino le tradizioni e le specialità trentine.

Tante le serate, molti gli eventi, momenti dove abbinati ai deliziosi prodotti dell'Altopiano della Paganella non mancheranno le degustazioni di eccellenti vini e ottime grappe.

Infatti all'interno delle serate, oltre ad assaggiare le bontà dell'altopiano, i gestori e gli esperti produttori di vini e grappe, sveleranno anche alcune tecniche di produzione, come i segreti della produzione del nettare della Piana Rotaliana, il Teroldego, o il funzionamento dell'alambicco, un apparecchio di distillazione.


>>Continua a leggere "I Sapori dell'Altopiano della Paganella: NATURA, VINI e PRODOTTI TIPICI"

6500 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

DiVino Lounge: vino, spumanti e champagne a Rimini Fiera

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 19 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Arriva la seconda edizione di DiVino Lunge, evento dedicato a vino spumanti e champagne
Si terrà a Rimini Fiera da domenica 21 a mercoledì 24 febbraio 2010.
La fiera, riservata esclusivamente al B2B, e tratterà di vini e ristorazione.

DiVino Lunge è rivolto a sommelier, chef funzionali al vino, gestori e operatori di bar, discobar e winebar e locali serali, ma anche a gestori e operatori della ristorazione e dell'ospitalità, e poi a grossisti e distributori del canale a enoteche e negozi di specialità, a import/export e buyer della GDO.
Per favorire la presenza di pubblico, Rimini Fiera sta inoltre coinvolgendo direttamente o indirettamente le principali associazioni di categoria, agevolando la presenza in fiera dei loro associati.

DiVino Lounge si terrà, infatti, in contemporanea con SAPORE la grande kermesse dei consumi fuori casa che raccoglie manifestazioni storiche quali MIA - Mostra Internazionale dell'Alimentazione, MSE - Seafood & Processing, Oro Giallo, Frigus, Pianeta Birra Beverage & Co e appunto DiVino Lounge.


>>Continua a leggere "DiVino Lounge: vino, spumanti e champagne a Rimini Fiera"

5038 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

VERONA: "3 Strade per mille sapori"

Scritto da Eva di Pretoro • Giovedì, 14 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

"3 Strade per mille sapori" è un imperdibile evento promosso dalle Strade del vino e dei prodotti tipici di Soave del Valpolicella e della Terradeifortic, si svolgerà  a Verona dal 29 gennaio al 21 marzo 2010 .

I protagonisti indiscussi della manifestazione saranno il gusto per la tradizione culinaria locale e l'eccellenza dei vini prodotti nelle tre denominazioni venete: Soave, Valpolicella e Terradeiforti Valdadige.

Durante tutto il periodo della rassegna 12 ristoranti dislocati lungo le tre Strade serviranno ai commensali un menu a base di specialita' del territorio adatte ad esaltare le caratteristiche dei vini proposti da 30 cantine delle zone in questione.
Cantine che saranno peraltro liete di aprire le porte a chi vorra' visitarle.


>>Continua a leggere "VERONA: "3 Strade per mille sapori" "

6198 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

A PALAZZO PITTI "VINUM NOSTRUM", MOSTRA SULLA STORIA DEL VINO

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 11 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Banchetto con uva, affresco, I secolo d.C., Museo Nazionale Archeologico di Napoli
VINUM NOSTRUM: ARTE, SCIENZA E MITI DEL VINO NELLE CIVILTÀ DEL MEDITERRANEO ANTICO


Dalla Mesopotamia alla nostra tavola, da rito di comunione a ebbrezza da evitare, da culto da respingere a porta di accesso alla spiritualità, il vino e la vite sono protagonisti della mostra. Reperti originali, sculture, affreschi e mosaici accompagnati da apparati multimediali e video racconteranno la millenaria storia della vite e del vino e la rilevante influenza esercitata sulla cultura degli antichi.
Seguendo un andamento cronologico, la mostra illustrerà l’origine dellaviticoltura nel Vicino Oriente, la sua piena affermazione con relativi significati simbolici, religiosi e culturali nel mondo ellenico, fino alla produzione e diffusione del vino su ampia scala operata dai Romani.
In virtù della felice situazione archeologica delle città vesuviane, sarà illustrato il caso particolare dei vigneti di Pompei, mentre un altro spazio della mostra sarà dedicato allo straordinario contributo fornito da Fenici ed Etruschi, i quali giocarono un ruolo essenziale nella diffusione della coltivazione della vitis vinifera nel Mediterraneo.
Accanto ad una riflessione sull’evoluzione delle tecniche di coltura (riproduzione e miglioramento genetico, scasso del terreno, messa a dimora delle piante, cura del vigneto, principi teorici e norme pratiche per potatura e innesto), reperti appositamente selezionati illustreranno anche i valori religiosi e culturali della vite, espressi sin dalle epoche più remote attraverso una vastissima serie di raffigurazioni che raccontano divinità, riti e feste del vino


>>Continua a leggere "A PALAZZO PITTI "VINUM NOSTRUM", MOSTRA SULLA STORIA DEL VINO"

6741 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Grande Festa per la "Prima del Torcolato D.O.C."

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 5 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Torna l’appuntamento con la manifestazione dedicata alla torchiatura delle uve appassite da cui si otterrà il mosto del Torcolato.
Domenica 17 gennaio tutti in piazza ad assaggiare il dolcissimo nettare!
Giunta alla sua XV edizione, la manifestazione si svolgerà tra sabato16 e domenica 17 gennaio 2010, presenta un calendario con eventi per il grande pubblico e appuntamenti rivolti agli addetti del settore.
La città del Vino della Pedemontana vicentina invita tutti ad alzare al cielo i calici ricolmi del dolcissimo vino breganzese, per la grande festa celebrata dai viticoltori locali in onore del vino che più di ogni altro racchiude in sé la tradizione, la storia e la perizia enologica di questa piccola DOC vicentina.


Il Torcolato si produce con uva Vespaiola , con aggiunta in minore quantità di Tocai ,Garganega e Pedevenda o Durella . Quando i grappoli sono ben maturi , essi vengono oculatamente scelti e quindi appesi con deglì spaghi , attorcigliati cioe alle travi di soffitte asciutte ed aereate.


>>Continua a leggere "Grande Festa per la "Prima del Torcolato D.O.C." "

2945 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Le "giornate gastronomiche" di Chiavari e dintorni

Scritto da 100vino • Lunedì, 4 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Domenica 10 gennaio avrà inizio la rassegna “Giornate gastronomiche di Chiavari e del suo entroterra”. Undici inviti a tavola che si svilupperanno nel corso del mese per poi ripetersi a febbraio e a marzo. L’iniziativa è promossa da Ascom con il sostegno di Promotur, Camera di commercio, ristoratori di Fepag-Confcommercio e sarà dedicata alla castagna nella tradizione chiavarese.

La peculiarità fondamentale è portare la gente a scoprire il mondo dei prodotti attraverso menu tradizionali che rispettino la stagionalità e la cultura culinaria della zona attraverso la loro preparazione in maniera storica e legati ad alimenti e bevande prodotti e commercializzati esclusivamente da aziende del territorio.

Le “Giornate gastronomiche” girovagheranno tra Chiavari e le valli Fontanabuona, tra Aveto e Graveglia.
Altro aspetto importante è il prezzo di pranzi e cene che sarà sempre compreso tra i 25 e i 50 euro.

Un altro segno distintivo delle “Giornate gastronomiche” è la guida all’assaggio, ossia una scheda informativa sulla storicità del piatto, la tradizione culinaria ligure, la preparazione e gli ingredienti utilizzati, che verrà offerta ai commensali per aiutarli a capire che cosa si accingono a mangiare.


>>Continua a leggere "Le "giornate gastronomiche" di Chiavari e dintorni"

3758 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!