Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

Full immersion in ... wine!

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 15 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Vino

Per godersi il mondo del vino e dell'enogastronomia anche fuori dal contesto italiano finalmente si organizza presso la scuola di inglese Anglomania il corso "Full immersion in ... wine!".

Si tratta di una proposta pensata da Matteo Marenghi.

Il corso, strutturato in 3 giorni, esplora tutto il vocabolario utile a descrivere i processi del settore vitienologico, a condurre degustazioni con operatori internazionali, ad accogliere e gestire proficuamente visite aziendali, a trattare con buyer e clienti, al dialogo utile nelle fiere, alla vendita su internet .

Il corso è dedicato a chi già conosce l'inglese e vuole ampliare nello specifico la terminologia del comparto vitienologico, per lavoro o anche solo per cultura.


>>Continua a leggere "Full immersion in ... wine!"

3027 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

SAN VALENTINO: A MILANO NASCE L“URBAN LOVE WINE & SHOPPING STORE”, VINO ARTE E DESIGN

Scritto da Eva di Pretoro • Mercoledì, 10 febbraio 2010 • Commenti 1 • Categoria: Mercati e Tendenze

Si chiama “Urban Love Wine & Shopping Store”, nasce all’insegna del motto “Gusto accessibile” e in occasione di San Valentino sarà possibile acquistarvi per oltre un mese le migliori etichette di vino abbinate alle più prestigiose ed esclusive marche del design e dell’arredamento.

Da “Pane amore e fantasia” a “Vino amore e fantasia”: non si tratta di un remake del celebre film del 1953 di Luigi Comencini con protagonisti Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida, ma più semplicemente del primo spazio commerciale internazionale completamente dedicato all’abbinamento del vino, l’arte, il design e, soprattutto, lo shopping.

Urban Love Wine & Shopping Store” non poteva che nascere a Milano - in via Vittor Pisani, 2 - da un’idea di Saro Trovato, mood maker (costruttore di esperienze ed emozioni) di professione, che ha già prestato la sua opera per brand del calibro di Nescafé, Sanpellegrino, Purina, Tivoli Audio, ed è sostenuto dall’attenta supervisione vitivinicola della Famiglia Pasqua, azienda veronese presente con le sue etichette in oltre 40 paesi del Mondo, che ha creduto fortemente nel nuovo modo di proporre e vendere al pubblico il vino.


>>Continua a leggere "SAN VALENTINO: A MILANO NASCE L“URBAN LOVE WINE & SHOPPING STORE”, VINO ARTE E DESIGN"

38426 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

NAPOLI: Il Policlinico Federico II sperimenta un "Elisir di bellezza" con l'uva

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 2 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze
E' il risultato di una ricerca sperimentale della Clinica dermatologica del Policlinico Federico II diretta dal professore Fabio Ayala, e coordinata dalla professoressa Gabriella Fabbrocini, dermatologa.
E' stata realizzata in laboratorio da studiosi del Policlinico federiciano e della facoltà di Farmacia una crema con la buccia dell'acino dell'uva a bacca nera.

Lo studio conferma che il “resveratrolo” in ambito clinico combatte le rughe e aiuta notevolmente l'organismo a superare affezioni come l'acne volgare.

Sono stati valutati gli effetti del resveratrolo su areee di cute sana e non fotoesposta, su aree di cute affetta da acne e fotoinvecchiamento testando gli effetti del resveratolo a diverse concentrazioni per individuare la formulazione farmaceutica più efficace e gradita cosmetologicamente.



>>Continua a leggere "NAPOLI: Il Policlinico Federico II sperimenta un "Elisir di bellezza" con l'uva"

35997 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Azienda Vitivinicola "Il Poggiarello": grandi vigne sui colli piacentini

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 1 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Vino rosso fermo

"Consapevoli del fatto che il buon vino si fa nella vigna è nella vigna che concentriamo gran parte del nostro lavoro;Il nostro obiettivo è di dare al vino la possibilità di esprimersi al meglio. Con competenza e serenità svolgiamo il nostro lavoro, sicuri che il vino prodotto, annata dopo annata, ci darà la giusta conferma."

La storia dell'azienda vitivinicola Il Poggiarello inizia nel 1882 quando il nonno Perini incontra il nonno Ferrari.Da allora si sono susseguite generazioni di viniviticoltori e di modi di rapportarsi all'uva e al vino, fino ad arrivare ai pronipoti di oggi che nel 1980 hanno rilevato l'azienda in completo degrado. Infatti dal 1982 è incominciata la "riorganizzazione".

Siamo nelle parti di Piacenza, precisamente nella parte della Val Trebbia, già nel XVI secolo era conosciuta ed apprezzata per la qualità dei suoi vini.

I 13 ettari di vigneto circostanti l'aziendaIl Poggiarello sono suddivisi in appezzamenti (perticati) omogenei per qualità del terreno ed esposizione.
Ad ognuno di questi venne data la qualità di uva che meglio si adattava e per ogni perticato c'è un nome significativo per storia e tradizione.

Oggi l'azienda produce circa 100.000 bottiglie integrando le varietà tipiche delle colline piacentine (Gutturnio Malvasia Ortrugo) con varietà più internazionali.


>>Continua a leggere "Azienda Vitivinicola "Il Poggiarello": grandi vigne sui colli piacentini"

8495 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Comune di Milano: arriva l'HAPPY APERITIVO, meno alcol e più salute

Scritto da Eva di Pretoro • Venerdì, 29 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze

A MILANO arriva l’happy aperitivo, la nuova battaglia del Comune contro il solito happy hour.
La delibera è già firmata, l’obiettivo fin troppo chiaro: offrire un’alternativa di qualità al mangia&bevi low cost.

Questo per evitare che i Giovani si abbuffino all’ora dell’aperitivo con cibo cattivo e cocktail ad altissima gradazione alcolica.

L’assessore alla Salute Giampaolo Landi di Chiavenna ha annunciato:

«Proporremo un aperitivo il più salutare possibile. A partire dal vino, che dovrà essere preferibilmente rosso per caratteristiche organolettiche sicuramente più indicato del bianco. E poi massima attenzione ai prodotti biologici. A partire dalla frutta e dalla verdura, che sui banconi dei sei locali saranno chiamate a sostituire focaccine e salatini ».


>>Continua a leggere "Comune di Milano: arriva l'HAPPY APERITIVO, meno alcol e più salute "

8362 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lombardia. Il mosaico del vino

Scritto da 100vino • Martedì, 22 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Vino rosso

Il nuovo libro "Lombardia. Il mosaico del vino" è il settimo volume della collana “Le grandi aziende vitivinicole d'Italia” di Andrea Zanfi edita della Carlo Cambi Editore.

I volumi precedenti (“I Supertuscans”, “Viaggio tra i grandi vini di Sicilia”, “Friuli. Terre, uomini, vino”, “Piemonte... la signora del vino”, “Le Marche... l’orto del vino”, “Il Veneto, noialtri e il vino”), nell’arco dell’ultimo quinquennio hanno ottenuto plausi e consensi di pubblico e di critica anche a livello internazionale con vittorie a prestigiosi concorsi quali “Libri da Gustare” e “Gourmand World Cookbooks Awards”.

Anche questo volume ha ottenuto due riconoscimenti:

  • E' uno dei 4 titoli più gustosi dell'anno alla XIII edizione del concorso letterario 'LIBRI DA GUSTARE', la manifestazione che intende promuovere l'editoria enogastronomica e di territorio.
  • Miglior libro italiano nelle categorie 'Best Book on European Wine' e 'Best Wine Photography Book' (miglior libro sui vini europei e miglior libro fotografico sul vino) partecipando al Gourmand World Cookbook Awards 2010.

L’autore da diversi anni sta effettuando un lavoro minuzioso di ricerca non solo della migliore produzione enologica della nostra penisola, ma degli aspetti culturali che regolano i complessi comparti vitivinicoli delle regioni italiane andando a sondare quale sia il presente e il futuro del settore e quali invece le scelte e le iniziative di quei vignaioli che hanno saputo porsi all’attenzione del mercato nazionale e internazionale.

Lombardia. Il mosaico del vino “svela” 58 aziende vitivinicole di questa regione che ai più è sconosciuta sotto l’aspetto vitivinicolo e poco incline anche a “farsi scoprire”.

Una regione che ha richiesto un lavoro minuzioso di ricerca e di selezione di quei vignaioli che nel libro sono raccontati attraverso pennellate narrative capaci di cogliere gli aspetti più veri e sinceri che li caratterizzano; insomma, non soltanto la mera visione di un’azienda e dei suoi prodotti, ma il racconto di un viaggio alla scoperta di chi vi sia “dietro” al vino e alla sua realizzazione.


>>Continua a leggere "Lombardia. Il mosaico del vino"

6741 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

VINIPLUS 2010: LA GUIDA DEI VINI LOMBARDI

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 17 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze

Solo vini lombardi di qualita' nel nome del ''sano, buono ed equo''.
E' il presupposto che anche quest'anno caratterizza Viniplus 2010, guida ideata dall'Associazione italiana sommeliers della Lombardia dedicata alle migliori cantine della regione.

I numeri parlano di 705 vini degustati in forma anonima, 5.000 schede di valutazione e 54 mila giudizi. Da questa scrematura iniziale sono stati selezionati per la guida 670 vini e oltre 200 aziende lombarde.
Grazie alla collaborazione dell'assessorato all'Agricoltura della RegioneViniplus 2010 sara' distribuita gratuitamente in 5 mila ristoranti lombardi guidato da Luca Daniel Ferrazzi, ,in attesa di quella carta dei vini regionali di cui si parla con insistenza e che dara' ulteriore impulso al settore. ''Questo libro - ha detto Ferrazzi - e' ormai un punto di riferimento per gli addetti ai lavori. Chiederemo ai ristoratori di inserire questi vini nei loro menu"



 


>>Continua a leggere "VINIPLUS 2010: LA GUIDA DEI VINI LOMBARDI"

6134 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

A Milano il Festival dei vini della Franciacorta

Scritto da Ciro Iodice • Venerdì, 13 febbraio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Vino e manifestazioni


Tra il 19 al 26 Febbraio enoteche, wine bar e ristoranti che esporranno la scritta “Qui trovi il Franciacorta” ed il marchio “Aspettando il Festival” proporranno i Franciacorta con degustazioni guidate, abbinamenti a tavola, presentazioni e proposte dei produttori (www.franciacorta.net)

La sede del Festival del Franciacorta itinerante è l'Hotel The Westin Palace, Piazza della Repubblica, 20 Milano

Grande degustazione di Franciacorta
Sale Giardino e Colonne - Piano Mezzanino
Dalle 16.00 alle 21.00
Ingresso libero




>>Continua a leggere "A Milano il Festival dei vini della Franciacorta"

5637 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!