Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

Full immersion in ... wine!

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 15 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Vino

Per godersi il mondo del vino e dell'enogastronomia anche fuori dal contesto italiano finalmente si organizza presso la scuola di inglese Anglomania il corso "Full immersion in ... wine!".

Si tratta di una proposta pensata da Matteo Marenghi.

Il corso, strutturato in 3 giorni, esplora tutto il vocabolario utile a descrivere i processi del settore vitienologico, a condurre degustazioni con operatori internazionali, ad accogliere e gestire proficuamente visite aziendali, a trattare con buyer e clienti, al dialogo utile nelle fiere, alla vendita su internet .

Il corso è dedicato a chi già conosce l'inglese e vuole ampliare nello specifico la terminologia del comparto vitienologico, per lavoro o anche solo per cultura.


>>Continua a leggere "Full immersion in ... wine!"

3069 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il ritorno dell'antico metodo della potatura “soffice” dei vigneti

Scritto da 100vino • Venerdì, 30 gennaio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Tecnica e coltivazione

Marco Simonit e Pierpaolo Sirch sono due agronomi “preparatori d’uva”: hanno recuperato un antico sistema di potature, che previene le malattie del legno e allunga il ciclo di vita della vite, applicandolo alla viticoltura moderna.
L’approccio è individuale, fatto di interventi mirati pianta per pianta, con potature sul legno giovane e con il risultato di rendere produttivo un vigneto per almeno 50 anni.

Le
cause delle devastanti infezioni delle viti, come il mal d’esca e l’eutipiosi, sono da ricercare infatti nelle potature errate, indotte dal fenomeno della meccanizzazione agricola.
Dopo una sperimentazione durata 20 anni, dal 2005 i due agronomi friulani hanno cominciato a divulgare il metodo della potatura “soffice” in importanti aziende vitivinicole nazionali.

Gaja a Barbaresco, Ferrari in Trentino, Bellavista in Franciacorta, sono alcuni dei grandi nomi del vino italiano ad aver introdotto il loro sistema di gestione dei vigneti.


>>Continua a leggere "Il ritorno dell'antico metodo della potatura “soffice” dei vigneti"

21349 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!