Vino, Birra, Enogastronomia e buona tavola

VALLE ISARCO: RASSEGNA ENOGASTRONOMICA "EISACKTALER KOST"

Scritto da Eva di Pretoro • Venerdì, 12 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Gusti e sapori sono in programma alla “Eisacktaler Kost”, la rassegna ENOgastronomica più antica dell’Alto Adige

Dal 5 al 21 marzo 2010  la Valle Isarco sarà animata dalla Settimana della buona cucina, tra gastronomia e vini tipici del Trentino.

Una manifestazione apprezzata dalla popolazione locale come soprattutto dagli ospiti che possono gustare piatti tradizionali tratti dai ricettari della nonna.

Questa è la valle dolomitica celebre per l’abbondante produzione di mele e per i vigneti da cui si ricavano rinomati VINI bianchi.


>>Continua a leggere "VALLE ISARCO: RASSEGNA ENOGASTRONOMICA "EISACKTALER KOST""

4997 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il PINOT NERO

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 8 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Vino

Pinot nero (o Pinot noir) tra tutti i vitigni a bacca rossa del mondo è considerato uno dei più nobili, e allo stesso tempo è il più difficile da interpretare. Il Pinot Nero è notoriamente un'uva difficile da coltivare e da vinificare, pertanto richiede particolari attenzioni e buone capacità in cantina.

L'indiscussa patria del Pinot Nero è la Borgogna - e in particolare la Côte d'Or - dove quest'uva riesce a dare il meglio di sé sotto innumerevoli interpretazioni, anche grazie alle condizioni climatiche della zona. Nella Côte de Nuits i vini da Pinot Nero sono in genere robusti e complessi, con intriganti note minerali e speziate. Nella vicina Côte de Beaune è invece il carattere fruttato dell'uva a prevalere nello stile di questi vini, più rotondi e dalla maturazione più rapida.

Nelle altre zone della Borgogna si trovano buoni esempi di Pinot Nero nel villaggio di Pommard; altri interessanti esempi, con qualità diverse fra loro, sono i vini prodotti nella Côte Chalonnaise, Mercurey e Givry. In Francia il Pinot Nero è inoltre presente nella Champagne, dove è usato per la produzione dei celebri spumanti, nella Valle della Loira e in Alsazia.



>>Continua a leggere "Il PINOT NERO"

8795 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I Sapori dell'Altopiano della Paganella: NATURA, VINI e PRODOTTI TIPICI

Scritto da Eva di Pretoro • Mercoledì, 20 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Eventi

Tutti i giovedì dal 4 febbraio al 4 marzo 2010 chi vuole trascorrere una serata all'insegna del gusto, potrà recarsi presso le osterie tipiche dell'Altopiano della Paganella o assaggiare i prelibati piatti nelle località di Andalo e Molveno.

L'iniziativa è organizzata dall'Azienda per il Turismo Dolomiti di Brenta-Paganella, in collaborazione con la Strada del Vino e dei sapori della Piana Rotaliana e l'intento è quello di avvicinare i turisti ai prodotti del territorio e per far conoscere da vicino le tradizioni e le specialità trentine.

Tante le serate, molti gli eventi, momenti dove abbinati ai deliziosi prodotti dell'Altopiano della Paganella non mancheranno le degustazioni di eccellenti vini e ottime grappe.

Infatti all'interno delle serate, oltre ad assaggiare le bontà dell'altopiano, i gestori e gli esperti produttori di vini e grappe, sveleranno anche alcune tecniche di produzione, come i segreti della produzione del nettare della Piana Rotaliana, il Teroldego, o il funzionamento dell'alambicco, un apparecchio di distillazione.


>>Continua a leggere "I Sapori dell'Altopiano della Paganella: NATURA, VINI e PRODOTTI TIPICI"

6394 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

AZIENDA AGRICOLA FEDRIZZI: Un Lagrein tutto da Gustare!

Scritto da Eva di Pretoro • Martedì, 1 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Vino rosso

L’azienda agricola Fedrizzi Cipriano vinifica le uve dei propri vigneti da ben quattro generazioni (dal 1870).


La superficie attuale ,coltivata a vigneto, è di 7 ha, situati nella Piana Rotaliana.
La gestione dell’azienda è a conduzione familiare.

Dal 1994 l’azienda ha operato una scelta di mercato : ridurre le rese ad ettaro, di applicare nuove pratiche agronomiche, di introdurre nuove tecniche di vinificazione e altri accorgimenti atti a mantenere e rendere salubre e migliore il prodotto.

Attualmente l’azienda è gestita da Giovanni Fedrizzi, che ha alle spalle l’appoggio e l’esperienza del padre Cipriano.

I vini  prodotti sono tre rossi: Teroldego Rotaliano D.O.C.(base), Teroldego Rotaliano “Due Vigneti” (selezione affinata in barrique) e Trentino Lagrein D.O.C. (affinato in barrique).

La scelta di produrre soltanto queste tipologie di uve è dovuta al fatto che il Teroldego è una varietà autoctona,che trova nella Piana Rotaliana il suo habitat ideale.

Anche il vitigno Lagrein, trova nei terreni nel Campo Rotaliano le condizioni ottimali per produrre un vino ricco di personalità.


>>Continua a leggere "AZIENDA AGRICOLA FEDRIZZI: Un Lagrein tutto da Gustare!"

3288 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Bollicine su Trento

Scritto da Eva di Pretoro • Lunedì, 16 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Spumante

Incontri con il TRENTODOC Dal 26 novembre al 13 dicembre ritorna "Bollicine su Trento", la manifestazione spumantistica dedicata alle bollicine del Trentodoc, un capolavoro tutto trentino.

Degustazioni, incontri, approfondimenti, tutto quello che c'è da sapere su un prodotto che per carattere, eleganza ed esclusività si fa apprezzare in Italia e nel mondo.

E da non perdere "Bollicine in scena", uno spettacolo teatrale a cura del teatro stabile di innovazione L'UOVO dell'Aquila dedicato ai brindisi nella storia del cinema.
Il 26 novembre la cerimonia di inaugurazione (ore 17.30) darà il via ad un programma ampio e ricco di appuntamenti, che accompagnerà appassionati e curiosi in un viaggio alla scoperta di uno dei prodotti di punta della vitivinicoltura trentina e nazionale.


>>Continua a leggere "Bollicine su Trento"

3232 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!