Grande festa per la “prima del torcolato D.O.C”

Pubblicato il : 01 Aprile 20201 tempo di lettura minimo

Sommario dell’articolo

la “prima del torcolato D.O.C”

Torna l’appuntamento con la manifestazione dedicata alla torchiatura delle uve appassite da cui si otterrà il mosto del Torcolato.
Domenica 17 gennaio tutti in piazza ad assaggiare il dolcissimo nettare!
Giunta alla sua XV edizione, la manifestazione presenta un calendario con eventi per il grande pubblico e appuntamenti rivolti agli addetti del settore.
La città del Vino della Pedemontana vicentina invita tutti ad alzare al cielo i calici ricolmi del dolcissimo vino breganzese, per la grande festa celebrata dai viticoltori locali in onore del vino che più di ogni altro racchiude in sé la tradizione, la storia e la perizia enologica di questa piccola DOC vicentina.

Il Torcolato si produce con uva Vespaiola , con aggiunta in minore quantità di Tocai ,Garganega e Pedevenda o Durella . Quando i grappoli sono ben maturi , essi vengono oculatamente scelti e quindi appesi con deglì spaghi , attorcigliati cioe alle travi di soffitte asciutte ed aereate.

In che modo un Rooftop contribuisce al successo di un evento festivo?
NAPOLI: Il Policlinico Federico II sperimenta un “Elisir di bellezza” con l’uva

Plan du site